I contenuti del corso

Il corso per l’avvio e la gestione d’impresa è organizzato in 15 lezioni che affrontano i temi di avvio e gestione della start up: la definizione del core business, la struttura dell’impresa, una riflessione sulla figura dell’imprenditore, il marketing, la preventivazione, la gestione del cliente, i contratti, il budget, il consuntivo e il cash flow, il business plan.

In queste 15 lezioni verranno inoltre trattate tutte le aree a supporto dell’impresa: la gestione finanziaria e fiscale, il rapporto con gli istituti di credito, la comunicazione efficace, l’area psicologica per aumentare la resilienza dell’imprenditore.

Play Video

I CONTENUTI DEL CORSO in dettaglio:

Introduzione all’avvio e gestione d’impresa

  • Caratteristiche che deve avere un imprenditore/imprenditrice (conoscenze manageriali, tecniche ed economiche, aspetti del carattere e del comportamento)
  • Come organizzare l’impresa nei vari settori (con particolare attenzione al mercato dei servizi)
  • La comunicazione nel mondo del lavoro: come essere più efficaci ed apprezzati negli incontri con il cliente e con i colleghi
  • L’attività commerciale (la segmentazione del mercato, il posizionamento, la promozione, l’offerta, la trattativa, la redazione del contratto)
  • La realizzazione del lavoro (il project manager, la pianificazione, la progettazione, la realizzazione del progetto, il collaudo)
  • Il Business Plan per predisporre una buona strategia (definizione degli obiettivi, determinazione della strategia, ricerca ed elenco delle risorse umane, degli investimenti e dei mezzi finanziari)
  • Il Budget per prevedere, ad inizio anno, i costi ed i ricavi.
  • Il Consuntivo per controllare, mese per mese, i costi ed i ricavi
  • Il Cash Flow per controllare, giorno per giorno, gli esborsi e gli incassi.

I rapporti con il sistema bancario.

Il Docente Pietro Tempestatratterà in due lezioni:,

  • le modalità di pagamento,
  • le possibilità di smobilizzo dei documenti di credito
  • l’insolvenza ed i conseguenti problemi
  • il factoring
  • il finanziamento dello start up di una impresa da parte delle bBanche e di Confidi/ Eurofidi oppure tramite il microcredito

Le domande al commercialista.

I partecipanti al corso avranno la possibilità di porre alcune domande ai nostri commercialisti, le cui risposte verranno poi trattate nel corso di una lezione appositamente dedicata.

Ad esempio, sarà possibile porre quesiti in merito alle varie tipologie esistenti di Regime di Partita IVA o alle varie forme di impresa (quale scegliere?  modalità di apertura? costi da sostenere? fiscalità da rispettare?).

Il rafforzamento dell’immagine di sé e l’auto valorizzazione dell’aspirante imprenditore.

Patrizia Pasci, psicologa e formatrice, nel corso di due lezioni proporrà ai corsisti un percorso con esercitazioni pratiche volte a rafforzare l’immagine di sé, nelle aree di criticità che saranno emerse nell’autoanalisi, e/o che emergeranno in itinere, su specifiche tematiche quali:

  • l’autostima,
  • la leadership
  • la motivazione e la determinazione nel perseguire i propri obiettivi
  • la capacità di resistere allo stress,
  • lo spirito d’iniziativa,
  • la forza d’animo.

A chi si rivolge.

Il corso si rivolge sia ad aspiranti imprenditori con un’idea di business che vogliono costituire una nuova impresa oppure aprire una partita iva, sia ad imprenditori che già gestiscono un’impresa ed intendono migliorarne la conduzione.

I docenti

Le lezioni sono condotte da manager d’impresa, specialisti di marketing, dirigenti bancari, psicologi, specialisti nelle competenze, commercialisti.

Tutti i nostri docenti sono esperti nel loro settore di competenza e con comprovate esperienze concrete nel mondo del lavoro.

A questo link potete leggere il dettaglio delle loro esperienze.

A partire dal 2021, il corso è reso in modalità on-line, dando a tutti la possibilità di frequentare le lezioni.